L’ING. ROBERTO TRUDU SMENTITO ANCHE DAL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI – IL PRELIMINARE NON SI PUO’ MODIFICARE SOSTANZIALMENTE

ConsiglioSuperioreLavoriPubbliciquesitopreldefinitivo Abbiamo dovuto perfino scomodare il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, massimo organo tecnico consultivo dello Stato, ponendo un semplice quesito sui limiti alla modifica di un progetto nel passaggio da preliminare a definitivo. Non certo perché avessimo molti dubbi, ma perché – quando il quesito è stato posto (02/03/2017) – non si era ancora…

LA VICENDA VIADOTTO VISTA “FUORI” DA POGGIO DEI PINI

L’attività del Comitato non si è limitata alla complessa gestione ed organizzazione dell’assemblea dell’8 aprile, ma si è estesa con successo anche agli aspetti mediatici ad essa connessi. Infatti, era indispensabile che la nostra sfida contro questo orribile viadotto non rimanesse “chiusa” alla sola Comunità di Poggio dei Pini, ma al contrario emergesse in tutte…

AUDIO INTEGRALE INTERVENTO PRESIDENTE FAI PROF.SSA M.A. MONGIU

Oggi nel quotidiano “L’Unione Sarda” è presente un bell’articolo sull’intervento del Presidente del Fai Prof.ssa Maria Antonietta Mongiu a Poggio dei Pini, nell’assemblea indetta dal Comitato. Considerato l’alto valore della lectio magistralis della Prof.ssa Mongiu, noi Vi proponiamo anche l’audio integrale del predetto intervento, unitamente al resoconto stenografico. Buonasera, ringrazio il Comitato che mi ha invitato….

L’ASSEMBLEA DELL’8 APRILE VISTA DAL GIORNALISTA ANGELO PANI

di Angelo Pani Eravamo come quei polli che, tenuti penzoloni per le zampe, si scambiavano furibonde beccate. E, mentre stavamo per finire in pentola, pensavamo solo a farci del male. Ma sabato sera, all’assemblea convocata dal Comitato No Viadotto per discutere sul ponte in cemento armato voluto dalla Regione, è accaduto un fatto inatteso: i…

INGHIAIAMENTO DEL LAGO: ECCO LA SITUAZIONE PRIMA DEL 2008

L’evento alluvionale del 2008 ha sicuramente portato nel nostro lago centinaia di migliaia di metri cubi di sedimenti, che quanto prima andrebbero rimossi. Non solo, come abbiamo già visto, il ponte è “inghiaiato” per almeno 1,5 metri (su 3,00 di altezza originaria), ma anche il lago risulta, in particolare in prossimità della foce del Rio…

LA TUTELA DEL PAESAGGIO DELLA REGIONE: “IL VIADOTTO “DI RARA BRUTTEZZA” E’ IN ARMONIA CON IL QUADRO PAESAGGISTICO DI RIFERIMENTO

Nota n.23784 del Servizio tutela paesaggistica- Nuovo attraversamento lago Poggio dei Pini – Parere preliminare Sembra davvero incredibile, ma l’ufficio della tutela del paesaggio della Regione Sardegna (da non confondere con il Mibac, che invece ha espresso forti criticità), ha definito il progetto preliminare della Metassociati come “improntato secondo le buone pratiche della ingegneria naturalistica…

[audio] LA QUOTA DEL LAGO INFLUENZA DIMENSIONAMENTO DEL VIADOTTO?

Nel corso dell’ultimo incontro con Maninchedda la Cooperativa, per il tramite del Consigliere di amministrazione Ing. Roberto Trudu, ha cercato di sostenere che la quota del lago influenzasse il dimensionamento del viadotto. Tale tesi si è poi rilevata destituita di ogni fondamento, ma ciò che lascia perplessi è la superficialità e la assenza di qualunque…

IL PONTICELLO 50 ANNI DOPO

Per fortuna abbiamo reperito la documentazione che comprova che il ponticello in coda al lago fosse tutt’altro che abusivo, ma fosse stato realizzato nel 1967 dal Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste e dalla Regione Sardegna. Da ciò ne consegue che tutte le reiterate richieste di demolizione da parte della Regione (utilizzate per tentare di “impaurire” gli abitanti di…