INGHIAIAMENTO DEL LAGO: ECCO LA SITUAZIONE PRIMA DEL 2008

RilievolagograndeL’evento alluvionale del 2008 ha sicuramente portato nel nostro lago centinaia di migliaia di metri cubi di sedimenti, che quanto prima andrebbero rimossi. Non solo, come abbiamo già visto, il ponte è “inghiaiato” per almeno 1,5 metri (su 3,00 di altezza originaria), ma anche il lago risulta, in particolare in prossimità della foce del Rio San Gerolamo sullo stesso, completamente inghiaiato.

Questo emerge chiaramente da questo eccezionale documento (scarica Quotelagoprimaalluvione), che riporta le “battiture” e le rispettive quote del lago in data antecedente all’evento alluvionale del 2008.

Il Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale, che gestisce l’appalto per la messa in sicurezza della diga, ha inserito come premialità per la ditta aggiudicataria dell’appalto proprio lo sghiaiamento del lago.

L’auspicio di tutti è che al termine dei predetti lavori, che consentiranno di riportare il livello del lago a 62,60 slm (attualmente lo sfioro dell’acqua avviene a quota 60.10÷60.5 m slm), il nostro lago torni come prima.

Tuttavia, lo sghiaiamento del lago (assolutamente necessario) è completamente ininfluente rispetto al dimensionamento del viadotto, che rimarrebbe alto oltre 6 metri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...