PRONTO IL BANDO “FERRAGOSTANO” PER IL VIADOTTO “DI RARA BRUTTEZZA”

Come ampiamente previsto, in ossequio alle consuetudini della peggiore politica anni ’70, e forse nella speranza che il proprio agire passi “inosservato”, il nuovo Assessore dei LL. PP. Ing. Edoardo Balzarini – in piena continuità amministrativa e politica con l’ex Assessore Maninchedda – si prepara a pubblicare il bando per l’affidamento della progettazione definitiva/esecutiva del viadotto “di rara bruttezza” durante le ferie estive, a cavallo di ferragosto (scarica Determinazione1 Determinazione2 Determinazione3).

Tutto ciò senza nemmeno sentire il bisogno di consultare ed informare le istituzioni locali ed i cittadini, nonché ignorando la richiesta di appuntamento che ormai parecchie settimane fa è stata inoltrata a firma congiunta di Comitato e Cooperativa Poggio dei Pini.

Il Comitato però monitora costantemente gli atti e le procedure del Commissario straordinario delegato per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Sardegna, ed ha rilevato la pubblicazione delle determinazioni nn. 1178, 1179 e 1180 del 05 luglio, aventi ad oggetto “affidamento del servizio di acquisto degli spazi per la pubblicazione di avvisi legali e simili su un quotidiano a diffusione nazionale e un quotidiano a diffusione regionale, riguardante gli avvisi del bando di gara e dell’aggiudicazione dell’appalto – Importo a base di gara di 5.500,00 euro IVA esclusa – CIG Z0B1F0EBEC”.

La Regione Sardegna, incurante della contrarietà di cittadini ed istituzioni locali, delle numerosissime criticità del procedimento amministrativo nonché delle bugie incautamente propinate per tentare di “impaurire” cittadini ed amministratori (dichiaravano la abusività di manufatti da loro stessi realizzati e/o autorizzati), intende portare avanti il “meraviglioso” progetto della Metassociati di Macomer – vincitore di un concorso internazionale di progettazione – che prevede un “trionfo” di cemento armato precompresso lungo oltre 120 metri ed alto 7 metri nel cuore della nostra meravigliosa vallata.

Naturalmente la “fine strategia” di pubblicare il bando in agosto non ci troverà impreparati. Adesso inizia la vera sfida.

Desideriamo infine ricordare il nostro socio ed amico Renato Medda, che oggi ci ha lasciati. Renato è stato tra i pionieri di Poggio dei Pini, ed ha sempre offerto il proprio generoso e qualificato contributo anche alla nostra battaglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...