LA REGIONE “FINGE” DI NON CONOSCERE LA SENTENZA DEL TAR

L’assessore dei LL.PP. Edoardo Balzarini, commentando la decisione del TAR Sardegna di annullare la gara d’appalto per la progettazione definitiva/esecutiva e l’ordinanza commissariale di approvazione del progetto preliminare, ha inverosimilmente affermato “prendiamo atto delle decisioni del Tar e attendiamo di conoscere le motivazioni della sentenza per valutare le decisioni da assumere in merito agli interventi posti in carico alla gestione commissariale per la prevenzione dal rischio idrogeologico”.

Peccato che per “conoscere le motivazioni” non ci sia minimamente da attendere, in quanto – come ci ha ricordato un amico avvocato di Poggio dei Pini – quando viene pubblicata una sentenza questa contiene anche la motivazione, solo quando viene letto il dispositivo la motivazione è successiva.

E le motivazioni sono (ed erano) note a tutti, e consistono nella colpevole “mancanza di una adeguata motivazione delle ragioni che consentirebbero di derogare al vincolo paesaggistico operante sull’area, emerge in maniera del tutto evidente dall’esame del parere dell’ufficio regionale per il paesaggio” (sentenza TAR Sardegna).

Naturalmente, non volendo propendere per l’ignoranza dell’assessore Balzarini (che la vicenda del viadotto di Poggio conosce bene, essendo stato direttore generale dell’assessorato con Paolo Maninchedda), siamo propensi a ritenere che molto più semplicemente si trovi in forte imbarazzo per le irregolarità compiute pur di tentare di colare oltre 7 milioni di euro di cemento armato precompresso in coda ad un lago.

Ci auguriamo pertanto che l’Assessore Balzarini legga attentamente la sentenza e convochi con sollecitudine un tavolo tra Comune, Comitato e Cooperativa Poggio dei Pini per attuare una soluzione alternativa che consenta un contemperamento tra la giusta necessità della messa in sicurezza e la altrettanto imprescindibile esigenza di salvaguardia dell’ambiente e del paesaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...