BALZARINI DISPONE PREMI ED INCENTIVI PER I DIPENDENTI REGIONALI CHE SI OCCUPANO DEL VIADOTTO “DI RARA BRUTTEZZA”

Volendo procedere il più rapidamente possibile alla realizzazione del “capolavoro” progettato dalla Metassociati di Macomer (vincitrice del concorso internazionale di progettazione), l’assessore regionale dei lavori pubblici Ing. Edoardo Balzarini – in qualità di commissario straordinario delegato per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nella Regione Autonoma della Sardegna – in data 06 settembre 2017, con propria Ordinanza numero 1463/42 (scarica Ordinanzacostituzionedirezionelavoriviadotto2017),  considerato che “per procedere alle successive fasi di realizzazione dei lavori relativi alle indagini geognostiche e di caratterizzazione, nonché alle opere previste nell’intervento in epigrafe, è necessario individuare il direttore dei lavori, il coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione ed i relativi collaboratori”, ha costituito l’ufficio di direzione dei lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione relativo alla realizzazione delle opere previste nell’intervento di “Sistemazione idraulica del Rio San Girolamo – Masone Ollastu e interventi di ricostruzione delle opere pubbliche danneggiate nelle località Poggio dei Pini ed altre frazioni – Nuovo attraversamento presso il lago di Poggio dei Pini” dell’importo complessivo di € 7.180.680,00, così componendolo:

  • Direttore dei lavori: ing. Michele Cottu
  • Coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione ing. Michele Cottu
  • Collaboratori : geom. Alessandro Pinna, Geom. Veronica Pilia

Naturalmente, l’Assessore Balzarini (fino a pochi mesi fa direttore generale dell’assessorato, con Paolo Maninchedda), con il medesimo atto aveva anche promesso ai predetti dipendenti, che tentano in ogni modo di colare 7 milioni di euro di cemento armato precompresso in coda ad un meraviglioso lago, una “lauta” remunerazione, aggiuntiva rispetto allo stipendio, “ordinando” che “la definizione degli incentivi spettanti al personale incaricato col presente provvedimento, stabiliti dall’art. 10, comma 4, del D.L. n. 91 del 24.06.2014, sarà effettuata successivamente all’approvazione del regolamento di cui all’art. 113 del D.lgs. 50/2016.

Ogni commento appare superfluo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...